MATTIA BUSATO ALLE OLIMPIADI DI TOKYO 2020 - Salisburgo 29.02.2020

La attendevamo in tanti ed è arrivata addirittura con due gare di anticipo: Mattia Busato è matematicamente qualificato per l'Olimpiade di Tokyo!!! Complimenti a Mattia e a tutto il team che lo segue per lo splendido risultato raggiunto grazie al duro lavoro di tutti e alla determinazione di Mattia!
Lo storico risultato, maturato durante la Premier League di Salisburgo, è stato possibile grazie ad un'ottima esibizione del nostro atleta e, nel contempo, grazie alla prematura eliminazione dell'americano Torres. Il Nazionale a stelle e strisce è così impossibilitato a raggiungere il castellano, che così può festeggiare un traguardo rincorso per due anni. La Premier League di Rabat e l'Europeo di Baku saranno utili per permettergli di mettere benzina nel serbatoio in vista della manifestazione più importante della sua giovane carriera: Tokyo chiama..
 

Italiani alle Olimpiadi

Prima di Mattia è stato il turno di Viviana Bottaro, la prima karateka azzurra qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Terza nel Ranking mondiale, dietro soltanto alla spagnola Sandra Sanchez Jaime e alla giapponese Kiyou Shimizu. Il 14 febbraio scorso c’è stata l’ufficialità della qualificazione matematica per i punti raggiunti. Anche Luigi Busà stacca il biglietto per le Olimpiadi per la specialità di kumite, essendo certo di terminare nella top-4 della categoria dei -75 kg. Attualmente in terza posizione nella graduatoria generale capeggiata dall’iraniano Bahman Asgari Ghonchen, Busà ha dunque in tasca il pass per l’Asia, anche lui ufficializzato in occasione della seconda tappa della Premier League 2020 a Salisburgo. Ma l'obiettivo della nostra Nazionale, naturalmente, è quello di aumentare il numero degli atleti ai nastri di partenza della rassegna a Cinque Cerchi.

La Stampa Locale

Anche la stampa locale, riconosciuta l'importanza dell'impresa appena compiuta ha dato visibilità alla notizia sottolineando come il duro lavoro, la determinazione e lo spirito di sacrificio abbiano permesso a questo giovane Atleta e a tutto il team che lo segue di conquistarsi questa fantastica opportunità: gareggiare in una delle competizioni più rinomate della storia
 
A questo link tutti gli articoli pubblicati sui quotidiani locali

Le interviste

Sul sito getkarate.org è disponibile l'intervista a Mattia, mentre sul sito ufficiale FIJLKAM è possibile ascoltare il commento alla recente qualificazione di Mattia e del suo allenatore di riferimento della Nazionale Italiana, Vincenzo Figuccio.
 
 

Prossimi appuntamenti

Il prossimo appuntamento è a Rabat a partire da venerdì 13 marzo. Un viaggio importante nella capitale del Marocco che porterà tutta la Nazionale Italiana a scontrarsi con atleti provenienti da tutto il mondo.