PUNOK VIRTUAL KARATE WORLD - Sport Data 20-04-2020

Pietro Binotto conquista un importantissimo piazzamento alla Punok Virtual Karate World, competizione on-line a cui hanno partecipo atleti da tutto il mondo ma soprattutto atleti del continente americano. Le restrizioni imposte dalla situazione globale hanno bloccato tutte le manifestazioni sportive, le gare non si sono però completamente fermate e nel karate, soprattutto per la disciplina del Kata, hanno iniziato ad essere proposte competizioni on-line che prevedono l'invio del materiale che viene giudicato da un team di arbitri con i criteri delle performance live a cui siamo finora stati abituati.
In questo modo, Pietro Binotto dalla sua casa a Vedelago affronta atleti del Canada, Francia, Panama, Bolivia, Australia, Repubblica Domenicana e Stati Uniti. E così il nostro Pietro, a soli 17 anni, vince un importantissimo Bronzo contro l'altro finalista per il bronzo il Boliviano Sanchez Angel.
In finale per il bronzo Pietro invia il video del Kata Kankusho al software che le passerà ai giudici per le valutazioni.
 
Ottimo risultato alla sua giovane età e solo un passettino dalla finale.