DOPPIO BRONZO - Roma, Ostia Lido - 08/09-06-2019

Nell'ultimo importante appuntamento della stagione, il Germinal Sport Target Germinal centra due medaglie al Campionato Italiano Cadetti (14 e 15 anni) svoltosi a Roma l’8 e il 9 giugno.

Nei 57 kg di kumite (combattimento) in gara per Germinal il Castellano Juri Mason, il quale vince in modo esemplare i primi due incontri, entrambi per 8 a 0 prima del termine del tempo, contro gli atleti provenienti da Piemonte e Puglia.
Al terzo turno trova il campano Ingenito, con il quale chiude l'incontro sullo 0 a 0, non subendo punti ma nemmeno riuscendo a farne: in questo caso sono i giudici a decidere chi è il migliore, e il voto è per il campano. Ingenito vincerà poi altri due incontri e anche la finale. Mason viene quindi ripescato e vince ancora due incontri nettamente, 4 a 0 e 1 a 0, contro gli atleti Capri e Giardina. Il Castellano guadagna così la finale per il bronzo, dove trova Scansani, atleta Lombardo. La finale per il bronzo è molto combattuta, ma Juri riesce ad avere la meglio conquistando una medaglia molto importante.

Per il femminile in gara Laura Trentin, che combatte nei 71 kg. Laura conduce una buona gara, battendo le atlete di Lazio e Basilicata. Al terzo turno trova la Toscana Pergolesi, e cede per 2 a 0. La Pergolesi va in finale, e Laura si riscatta guadagnando la medaglia di Bronzo contro la Lombarda Simoni.